venerdì 21 dicembre 2007

DAL SITO INTERNET LEGNANOBASKET.IT


21/12/07 - IL SETTORE GIOVANILE DEL LEGNANO BASKET E' FELICE DI OSPITARE IL PLURICAMPIONE D'ITALIA ANDREA SCHIAVI IL GIORNO 02/01/2008 DALLE 18.00.

Maurizio Mosti presenta la prima riunione del 2008.
"L'idea è nata da Luca Morelli, affascinato dalle 'teorie' di Andrea, per cui l'abbiamo contattato ed ha accettato con gioia di venire. Ci sarà un allenamento di Andrea Schiavi con un gruppo misto 94/95. L'allenamento è aperto a tutti gli allenatori del nostro settore giovanile e a tutte le società che collaborano con noi.
L'argomento :COSTRUZIONE DI UN SISTEMA DIFENSIVO NEL SETTORE GIOVANILE.
A fine allenamento, come di consueto per le nostre riunioni tecniche, ci sarà una simpatica pizzata in palestra in modo da proseguire la discussione senza avere premura di andare a casa a mangiare.
Ho avuto la fortuna di fargli da vice a Varese, ha un talento smisurato coi bambini, le scene piu' belle pero' non ve le posso raccontare se non dal vivo assieme a lui... ragazzo splendido, che ridisegna il concetto di allenatore di settore giovanile, sono molto contento che venga da noi! Andrea non si puo' racontare, bisogna 'viverlo' "

In breve la carriera del nostro ospite. Nato a varese una quarantina di anni fa, scartato dal gruppo di cui faceva parte tale STEFANO RUSCONI, Andrea inizia subito ad allenare all'età di 16 anni, lunga trafila nel settore giovanile della sua amata Robur Et Fides. I suoi successi iniziano pero' quando nel 1996 passa alla Pallacanestro Varese e inizia un sodalizio con Cedro Galli che porterà i maggiori successi alla società di Via Pirandello.
I gruppi 84 e 86 devono molto a lui se hanno avuto successo per tutta la loro carriera... Poi viene scelto da Treviglio per rilanciare il proprio settore giovanile e nel progetto Blu Orobica Andrea si butta con tutto il suo mestire fino a portare 3 gruppi a tre finali nazionali nello stesso anno.


Se volete vedere la notizia sul sito di riferimento cliccate QUI

Grazie Maurizio... troppo buono!!

2 commenti:

emmeti ha detto...

Secondo clinic e seconda volta a parlar di difesa.
Errare è umano, perseverare è diabolico.
Ma cosa ci sarà mai da dire...

Aesse ha detto...

In effetti ho subito cercato di rettificare il titolo dell'incontro!! Ma non ci sono riuscito!!

Cmq confermo: Costruzione di un sistema di allenamento giovanile curando solo aspetti offensivi per far risltare gli aspetti difensivi insiti in noi...

Così è meglio!!