martedì 10 marzo 2009

SUCCESSO ENORME DELLA PETIZIONE ON-LINE
RAGGIUNTA QUOTA MILLE PER SALVARE FOLLONICA


Volevo spendere soltanto due parole per il successo davvero enorme che la Petizione On-Line lanciata da due amici come Silvia e Mattia sta ottenendo. Ogni giorno che passa altri consensi, oltre mille nomi, tante frasi, tantissime nuove motivazioni per cercare di far compiere il miracolo, cercando di salvare la Colonia Marina di Follonica.

Dopo i molti messaggi scritti dai genitori dei ragazzi iscritti a Follonica in questi ultimi anni e dopo i nomi riconosciuti dei ragazzi un po' più grandi che pur non potendo più partecipare attivamente alla Colonia, hanno creato un vero e proprio "passaparola" mediatico per far visita al sito della petizione, nelle ultime ore, sono scesi in campo anche i ragazzi stranieri che da Ungheria, Slovacchia, Romania, Russia, Serbia, Albania, Slovenia, Croazia... stanno iniziando a firmare e a lasciare messaggi di speranza.

Signori, ero già sicuro che la Colonia fosse nei cuori di tante persone. Ero sicuro che Follonica per molti rappresentasse davvero qualcosa di unico e di magico. Ma ora dopo aver letto fiumi di parole, ascoltato decine di telefonate, avvertito un senso di mancanza, ancora prima di aver perso qualcosa, sono ancora più convinto che il Villaggio Marino di Follonica non può e non deve chiudere assolutamente.

In tal senso sono ancora più determinato nel cercare tutte le strade possibili per trovare soluzioni a problemi che anche se importanti possono e debbono essere risolti da persone ragionevoli e che hanno prima ancora che la responsabilità amministrativa di società, anche e sopratutto la responsabilità "umana" di non far spegnere i sogni a nessuno.

Ora più che mai (e non voglio illudere nessuno) mi sento più forte e fiducioso rispetto a qualche giorno fa. A presto.

1 commento:

LauraAmica ha detto...

andre speriamo veramente che tutte queste grandi dimostrazioni di quanto sia importante e amata la "nostra" colonia possano servire a qualcosa.
E' splendido e commovente leggere tutti i messaggi, mail, post, ecc. pubblicati in questi giorni..non si può ignorare tutto ciò..
il nostro piccolo mondo rosa non può e non deve chiudere..
Laura